Dare mancette invece di costruire il futuro

Il governo Draghi con i partiti che lo sostengono (m5s, pd, lega, cespugli vari) ha usato 8 miliardi di euro per dare dai 300 euro annui (ai redditi di 30 mila) fino a mille euro (ai redditi di 50 mila). Una mancetta che non cambia la vita di queste persone, anche perchè va più a chi ha di più. Forse in tempo di pandemia quegli 8 miliardi sarebbero stati meglio investiti sulla sanità pubblica o sul bonificare aree iper inquinate come il bresciano o il casertano dove la gente ha tassi di tumore superiore alla media.

quando il leader scettico sul covid si ammala di Covid: Toscano (Ancora Italia) ha il Covid

Seguo con piacere Visione TV, come seguo tante piccola realtà che non si abbassano ad accettare il sistema vigente, non perchè sia d’accordo con loro (o con le altre nicchie che seguo tipo i trotskisti) ma perchè mi piace molto vedere che si può pensare in maniera diversa (spesso sbagliata).

Come si dice ? il mondo è bello perchè è avariato.

Comunque da giorni Toscano, infaticabile leader di Ancora Italia e ancor di più di quella emergente TV che è Visione TV mancava dallo schermo.

Alla fine manda un messaggio audio in cui dichiara di esser positivo e che aspetta il tampone per tornare a lavorare.

Allora… come diceva Andreotti a pensare male si fa peccato ma…..

  1. il messaggio giunge dopo un bel po’ di giorni di assenza
  2. il messaggio non ha video e non possiamo vedere il viso di Toscano
  3. a me sembra che durante il parlare abbia un po’ di difficoltà di respirazione

Ora non credo alla cosa che non sta lavorando perchè positivo. A mandare un video non ci voleva nulla negl iscorsi giorni. Se non ha lavorato, potrebbe essere invece perchè non aveva le forze e giustamente preferiva curarsi?

In secondo luogo, caro Toscano tu hai 42-43 anni. Sei relativamente giovane. Non sei un sessantenne e hai l’affanno. Ti vuoi mettere la mano sulla coscienza e invitare chi è anziano o le categorie a rischio a farsi il vaccino?

Detto questo: voglio proprio vedere se i giornali mainstream parleranno del caso. Perchè parlarne è vero che significa sputtanare Toscano e Ancora Italia ma almeno sarebbero presenti sui media. Invece del totale silenzio che si fa verso un movimento che comunque, nel miasma dei movimenti no vax, si contraddistingue per progettualità e per continui richiami alla costituzione democratica (di certo molto più di Monti che reclama meno democrazia nell’informazione).

Detto questo, auguro a Francesco Toscano una pronta e completa guarigione. Un sincero abbraccio e che tu possa tornare a fare opposizione al mainstream presto con quel talento polemico e organizzativo che hai mostrato di essere (magari con un po’ più di sale in zucca e fiducia nella scienza non guasterebbe)

Gostbuster legacy

AVVISO: QUALCHE SPOILER

Non sono un fan dei remake anni 80. Li vivo con un certo fastidio. Come un autoreferenzialita priva di idee. Ma non resistito dall’ andare a vedere al cinema (mancavo da anni, se si escludono le retrospettive) Ghostbusters legacy. Ovviamente non è un capolavoro come il primo film degli anni 80 (la pecca maggiore è proprio nel trattare i vecchi acchiappafantasmi, completamente dimenticati dal mondo e ricomparsi all’ultimo momento per salvare i nuovi protagonisti) e non ha una trama da nobel ma è onesto nello sviluppo e pieno di omaggi. Un ottimo film per ragazzi e nostalgici. Godibile.

Sono curioso di vedere se la giovane attrice che interpreta la piccola Spengler avrà una carriera degna di cotanta premessa (lei è molto particolare e brava nel film). Consigliato a tutti i quarantenni. Purtroppo ho perso le scene post credits 🙁

P.S.

un paio di notazioni “politiche”: la nuova squadra è molto politicamente corretta: una donna (una ragazzina) che è la maggiore protagonista e sono presenti una ragazza di colore e un ragazzino orientale.

Godo del flop del gostbuster del 2016 in versione totalmente femminile rispetto a questo. No, mettere delle donne (lo abbiamo visto anche nel nuovo star wars) al posto degli uomini non è sufficiente. Lo imparino i registi.

più soldi e poltrone


“Le violenze sulle donne sono tante e noi magistrati, con la polizia giudiziaria, siamo pochi. In Italia? Ancora troppi stereotipi”

Voi forse pensate che l’Italia abbia un problema di crimine organizzato e di morti sul lavoro (con conseguenti abusi sui lavoratori).

Eh no vi sbagliate. Mica i magistrati devono indagare sulle mafie?!

Quindi più poltrone, più corsi per le violenze sulle donne.

Io non discuto che bisogna indagare sui delitti in famiglia. Ma quando sento alcuni che se ne occupano mi sembra che dietro vi sia in realtà solo la richiesta di più fondi pubblici e di più poltrone di potere garantite.

Sarò maligno io….

stare attenti a donne che vogliono soldi !

si lo so che pensate: poteva andare in brasile, tutti quegli anni sono sintomo che il ragazzo non sta molto bene di testa… però anche in misura ridotta, anche per un anno o qualche mese potrebbe capitare a chiunque.

Ci sono tante persone che si approfittano della solitudine e della ingenuità.

Bisogna stare attenti. E vedere l’inganno da fuori è molto più semplice che vederlo quando si è coinvolti emotivamente.

Il caso del pallavolista Cazzaniga, truffato da una finta fidanzata per 15 anni: così ha perso 700 mila euro