in tribunale

Due notizie che secondo me sono importanti:

  1. Covid e “cure domiciliari”, cosa dice la sentenza del Tar sulla circolare del ministero e cosa (non) cambia davvero
  2. L’accusa di Crisanti: “Con la zona rossa subito si sarebbero evitate nel Bergamasco oltre 2.000 vittime

secondo me ce ne è abbastanza per aprire dei procedimenti contro Conte/Speranza e Fontana/Gallera

dietrofront compagn@: le femministe(e i femministi) di PAP sfasciano l’unità della sinistra anti-Sistema

Un blocco consistente di parlamentari ex grillini ha proposto Paolo Maddalena alla presidenza della repubblica.

Varie formazioni comuniste hanno aderito: il PC di Rizzo e Rifondazione Comunista.

Anche piccole forze anti-Sistema molto a sinistra ma non comuniste hanno aderito: Risorgimento Socialista e il Partito del Sud.

Il senatore Matteo Mantero di PAP ha dichiarato l’appoggio (è lo screen riportato sopra) a nome di potere al popolo.

Per la prima volta sembrava crearsi un fronte unitario di opposizione al capitalismo.

Ora potere al popolo ha invece ritirato l’appoggio.

Allora si può dedurre due cose:

  1. la posizione sfascia unità delle femministe e dei femministi. Non si troverà mai un candidato perfetto contemporaneamente per tutte le posizioni. Mettere quindi il veto in continuazione è semplicemente voler sfasciare e far il gioco delle elites capitaliste al potere
  2. che serietà vi è in un partito che prima dichiara ufficialmente qualcosa e poi fa marcia indietro ?

bannato

Su facebook seguo varie politici.

E spesso mi sono divertito a punzecchiarli.

Sono bannato dai profili di Laura Boldrini, Marco Rizzo. Mentre non ancora da quello di Francesco Storace.

E devo dire che se dalla Boldrini me lo aspettavo, da Rizzo proprio no. Tra l’altro sono stato anche piuttosto morbido.

vabbe

la carica dei quarantenni

matteo salvini  9 marzo 1973 (età 48 anni)

matteo renzi 11 gennaio 1975 (età 46 anni)

giorgia meloni 15 gennaio 1977 (età 44 anni)

gianluigi paragone  7 agosto 1971 (età 50 anni)

roberto speranza  4 gennaio 1979 (età 43 anni)

alessandro dibattista 4 agosto 1978 (età 43 anni)

roberto fico 10 ottobre 1974 (età 47 anni)

carlo calenda  9 aprile 1973 (età 48 anni)

mariaelena boschi 24 gennaio 1981 (età 40 anni)

una lista no vax sarebbe al 5.5%

(fonte : https://sondaggibidimedia.com/wp-content/uploads/2022/01/ix%C3%A8_page-0016.jpg?fbclid=IwAR0Q6_uvztoJhHVdOQCE8xgz6uogley6WedsW9bUl3ZYJ8Uz3cJr62Nhf4I )

I partiti no vax che conosco sono

italexit

3v

Ancora Italia

se si mettessero insieme avrebbero il 5.5%

Questo sondaggio è interessante perchè è il primo che mio conosca che considera i no vax.

Il secondo punto è che quasi tutti i voti provengono da Fratelli d’ Italia e Lega .