DIPENDENZE

Alcol, droga, fumo, gioco …. mietono miegliaia di vittime .

link che fa i conti di quanto costano nelle tasche dei singoli cittadini in termini economicio i vizi

FUMO
Il fumo è la dipendenza più comune.
E’ difficile smettere di fumare perchè il calo del rischio da tumore non è cosa visibile nel breve periodo. E’ visibile tuttavia il miglioramento delle proprie tasche e la propria pressione/fiato. Non male per chi ha anche problemi di pressione alta.

ecco un breve riassunto su cosa si guadagna in salute nel BREVE e nel lungo periodo
:

Ad appena 20 minuti dallo spegnimento dell’ultima sigaretta, sia la pressione che il battito del cuore rallentano, tornando gradualmente ai loro livelli normali.

Dopo 30 giorni anche la respirazione e la capacità polmonare aumentano (di circa il 30%, secondo le stime degli esperti).

Dopo 5 anni, la possibilità di avere un attacco di cuore si dimezza.

Dopo un decennio, anche il rischio di ammalarsi di tumore al polmone si dimezza.

Secondo le ultime ricerche, per chi smette di fumare prima dei 35 anni il rischio di morte per cause ricollegabili alle sigarette viene annullato, tornando ai livelli dei non-fumatori.

Altri dati sono indicativi per comprendere quanto sia importante dire no alle sigarette prima dei 30/40 anni:

Tra i trentenni uomini che smettono di fumare, 1 su 7 potrà evitare di ammalarsi di tumore al polmone.

Tra i quarantenni uomini, 1 su 8 eviterà la terribile neoplasia.

Per chi smette a 50 anni, il tumore al polmone risparmierà 1 uomo su 10 ed 1 donna su 14.

Tra i sessantenni che smettono, si salverà appena 1 uomo su 17 ed 1 donna su 24.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...