vietato manifestare

Il governo Draghi sta attuando una stretta sulla possibilità di manifestare, relegando le manifestazioni nelle periferie delle città invece che nelle aree centrali dove le stesse sono più visibili.

La motivazione sarebbe l’ordine pubblico? ma l’ordine pubblico dovrebbe essere garantito dagli uomini delle istituzioni e se queste non sono in grado di garantirlo dovrebbero essere questi a dimettersi invece che limitare un diritto dei cittadino. Il ministro Lamorgese, i sindaci e i questori che appoggiano questo provvedimento ammettono implicitamente non sanno fare il loro mestiere.

La motivazione sarebbe il guadagno dei commercianti ? A parte che bisognerebbe davvero verificare se e quanti e in quale città i commercianti sono contrari alle manifestazioni. In molte città, le piazze principali sono ZTL e le manifestazioni non urtano l’afflusso di clienti ai negozi, anzi. Ma poi anche se fosse…. la piazza è di tutti. Di Tizio come di Caio. Se la presenza di Tizio dà fastidio a Caio, dovrebbe essere Caio a levarsi dal cazzo e cambiare zona e non viceversa Tizio essere obbligato dalle istituzioni ad andare via.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...