ancora un articolo sui neet

L’Italia perde i giovani, primato europeo dei NEET

il problema dei NEET, del tempo sprecato,  quantomeno non ocialmente riconosciuto se non proprio personalmente perso (anche se spesso siamo quello che siamo in bene anche per i periodi di ozio) è un qualcosa che sento molto.

non sono un esperto e non so neanche se qualcuno di questi ragazzi venga sul mio blog.

ma qualora…

il mio consiglio è di tenere il fisico allenato, se si hanno soldi magari di iscriversi a qualche corso (che ne dite di artigianato? o proprio universitario?) e di pensare anche a prendere i voti. ci sono ad esempio i buddhsti che consentono di essere monaci anche per periodi limitati di tempo e poi di ritornare alla vita laica senza nessun problema.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...