Non erano uguali

All’epoca si diceva che Fini e D’Alema fossero intercambiali. Politici di razza destinati a sostituire Berlusconi e Prodi assumendo la guida di due partiti socialdemocratici e liberal-conservatore di stampo europeo.  La storia poi non è stata questa e i duo si sono rivelati flop.

Flop entrambi ma non uguali come le ultime vicende hanno dimostrato:  D’Alema che si è tolto un sassolino, dall’ oltretomba politica, contro il suo rottamatore Matteo Renzi mentre Gianfranco Fini affonda sempre di più nei guai del clan che si è scelto come congiunto.

Nel bene o nel male, perdendo (spesso) o vincendo(poco) D’Alema era un politico, Fini invece soltanto un miracolato (da Almirante prima e da Berlusconi poi):

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...