tutto il mondo è Paese: anche se i bianchi emigrano nella terra dei neri

immaginate che un giorno sia i bianchi a emigrare verso una nazione di neri. impossibile vero?

in rete ho trovato questa  cartina:

repubblica_dominicana

postata da una domincana, essa rappresenta la repubblica dominicana divisa in tre zone: una abitata degli abitanti della suddetta repubblica, l’altra dalle due etnie che migrano verso questo Stato: haitiani e venezuelani.

La popolazione della Repubblica Dominicana è 73% di origine mulatta, il 16% bianca e l’11% nera

mentre quella del venezuela: si ritiene comunque che circa i due terzi della popolazione venezuelana siano meticci o (più raramente) mulatti, nati dalla fusione secolare fra “bianchi” e “indios” (meticci) o fra “bianchi e “neri” (mulatti). Non manca il prodotto di incroci fra neri e indios (i cosiddetti zambos) e quello derivante, tempo addietro, da tutte e tre le razze che popolano il paese.[…] il gruppo etnico bianco costituisce la quinta parte dell’intera popolazione[12] ed è formato soprattutto da immigrati e figli di immigrati di origine europea recente, oltre che da creoli di vecchia ascendenza ispanica.

ua realtà non molto dissimile da quella ipotizzata all’inizio del post

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...