la sfida agli eletti di sinistra: finanziare il mutualismo

 

pantilla-san-precario1

interessante la sfida lanciata ai parlamentari della sinistra: finanziare il mutualismo.

in effetti sarebbe ora per i vari Vendola di applicare a se stessi un po’  re-distribuzione e finanziare attività che abbiano interesse sociale (operai che comprano aziende chiuse?) o innovativo (protesi per i disabili poveri?).

questo che vale tanto per la sinistra, vale anche in qualche modo per gli altri PD.

ognuno potrebbe finanziare a suo modo:

fratelli d’italia potrebbe finanziare attività per assistere gli italiani o le madri,

la lega potrebbe finanziare attività nel  nord italia,

il pd che in gran parte ha gli stessi riferimenti di sel potrebbe finanziare attività innovative che creano posti di lavoro.

solo il movimento 5 stelle lo sta facendo ora.  magari con risultati non esaltanti ma intanto lo fa.

davvero questi partiti che si dicono eredi di grandi tradizioni vogliono farsi surclassare da gente venuta dal nulla?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...