HO 35 ANNI E HO UN MICROPENE: LA MIA VITA SESSUALE È UN INFERNO

solidarietà all’autore dell’articolo. E che dirgli?

  1. il sesso è sopravvalutato
  2. trovare qualcuna che lo ami non per le dimensioni.  in fondo le donne sono più spesso interessate ai soldi e anche tra loro c’è qualche persona che si innaora
  3. provare i giochi di lingua
  4. provare con le orientali, i cui uomini hanno dimensioni minori degli occidentali

 

da dagospiada dagospiada dagospia

JF per “Esquire“

gli uomini sono ossessionati dall amisura del peneGLI UOMINI SONO OSSESSIONATI DALL AMISURA DEL PENE

Il mio micropene è di circa due centimetri e mezzo da flaccido e di sei centimetri e mezzo in piena erezione. In pratica, mediamente un pene flaccido è più lungo di quanto il mio sia in versione eretta. Me ne vergogno molto, soprattutto a forza di sentire le donne che si preoccupano della misura maschile. Al lavoro almeno quattro colleghe, mentre chiacchierano in pubblico, non hanno problemi a dire cose come: «Gli uomini con il cazzo piccolo dovrebbero mettere un segnale di avviso!».

A 35 anni ho avuto una sola esperienza sessuale ed è stata umiliante. Accadde 12 anni fa con una attraente studentessa universitaria: mi spogliai e lei fissò il mio membro, si mise a ridere, si portò le mani alla bocca, poi decise: «Ok» come dovesse riprendersi dallo choc.

in verde i paesi meno dotatiIN VERDE I PAESI MENO DOTATI

Ma il condom era troppo grande e il mio micropene sgusciava via ogni volta tentassi di penetrarla. Anche quando riuscivo a penetrarla, lei chiedeva: «E’ entrato?». Non riuscci a farla godere nemmeno con il cunnilingus perché era delusa e se ne andò. Peggio, due giorni dopo le lasciai davanti alla porta le mie scuse e un pacco di cioccolatini. Quale perdente fa una cosa simile?

il quadro del micropene di trumpIL QUADRO DEL MICROPENE DI TRUMP

Certo, i media non aiutano a far sparire questa mia frustrazione. In “Naked Attraction” la gente sceglie il suo appuntamento basandosi solo sulle misure intime, e sempre si parla del modo in cui si tratta l’immagine delle donne, mai quella degli uomini. Se Trump insulta le donne per il loro aspetto fisico, viene giustamente criticato da tutti i media. Se però viene dipinto da un’artista con un micropene, e un collettivo di artisti riempie le città americane con statue che lo ritraggono con la stessa (ipotetica) caratteristica, i media e il pubblico si fanno una grossa risata.

TRUMP STATUA CON MICROPENETRUMP STATUA CON MICROPENE

Se qualcuno vi attrae fisicamente e vi piace fino a finirci a letto, fa differenza la sua misura del suo pene? La risposta della maggioranza delle donne è sì. Noi non dotati conosciamo i nostri limiti e non c’è bisogno che ce li ricordiate. La differenza è che, se una donna mi piace, la mia opinione su di lei non cambia vedendola spogliata.

TRUMP STATUA CON MICROPENETRUMP STATUA CON MICROPENE

Sono anni che ho rinunciato al sesso e anche all’amore, tra depressione e attacchi di panico. Che senso ha essere attratto da una donna se poi so di non poterla soddisfare? Non ho bisogno di altre umiliazioni, cerco di concentrarmi sul lavoro e sulle altre passioni. Ma finché la società permetterà a chi è nella mia condizione di essere schernito anche pubblicamente, la situazione non può cambiare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...