l’assurdità delle quote rosa: Castel Baronia

dal tgcom

11 AGOSTO 201614:41
A Castel Baronia la giunta comunale è senza donne: imposto lʼingresso della capogruppo di minoranza
Patrizia Reale ha vinto la sua battaglia: era lʼunica donna in Consiglio disponibile a occupare il posto di assessore, dopo il rifiuto di tre consigliere di maggioranza
LEGGI DOPO
COMMENTA
STAMPA
A Castel Baronia la giunta comunale è senza donne: imposto l’ingresso della capogruppo di minoranza
Patrizia Reale
Nel comune di Castel Baronia (Avellino) non c’è la giunta. O meglio, il sindaco ha deciso di non convocarla più. Dopo aver incassato il ‘no’ delle donne della sua maggioranza per occupare un posto di assessore, il difensore civico della Campania ha deciso che nella squadra del sindaco deve entrare il capogruppo dell’opposizione, l’unica donna in Consiglio comunale disponibile a ottenere il tal posto.

Il rifiuto delle tre consigliere di maggioranza a ricoprire il ruolo di assessore ha quindi portato in maggioranza Patrizia Reale, capogruppo dell’opposizione: il sindaco Felice Martone deve infatti rispettare la parità di genere. E’ da due anni che Reale conduce una vera e propria battaglia contro il sindaco, reo di non aver nominato alla sua vittoria una donna assessore. Illegittimo dunque il suo operato, che il primo cittadino ha sempre però difeso. Salta ora la nomina di Fabio Montalbetti, che dovrà far posto alla nuova arrivata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...