la nuova bigotta crociata katto-komunista contro i clienti delle prostitute

 

prostitute-4

leggo che una deputata del PD (e ti pareva! ma selezionare le donne in base alle capacità nei partiti del centrosinistra mai?) in compagnia di altri katto bigotti come Lupi (quello dimessosi per scandali) e post-komunisti come Melilla vogliono portare un progetto atto a punire i clienti delle prostitute con multe.

Invece di regolamentare un fenomeno, facendo pagare contributi e tasse alle prostitute, assicurando a loro e ai clienti corrette condizioni igieniche

si interviene ancora giudicando a destra e a manca persone nelle scelte sessuali.

Perchè se il problema è lo sfruttamento della prostituzione allora va colpito il magnaccia e non il cliente.

Esiste infatti il fenomeno delle prostitute costrette, solitamente immigrate, ed esiste il fenomeno delle prostitute volontarie (donne che a lavori intensi per ore e fatica con paga bassissima hanno preferito VOLONTARIAMENTE la prostituzione), spesso le italiane.

Allora il problema sorge non nella libera contrattazione tra cliente e prostituta ma nella presenza di un magnaccia che costringe chi non vuole a prostituirsi e ne frega parte degli introiti.

 

ricordo che esiste una proposta di legge della radicale Poretti per la regolamentazione del fenomeno ma evidentemente in Italia si preferisce fare i bigotti moralisti.

One thought on “la nuova bigotta crociata katto-komunista contro i clienti delle prostitute

  1. Pingback: alla prossima settimana :) | maschile individuale

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...