Utoya e la speranza

4 anni fa un pazzo ultra reazionario uccise 77 persone in una serie di attentati in norvegia.
la gran parte delle vittime erano giovani socialisti.
sono numeri che dovrebbero aver fatto entrare l’evento nella cultura di chi fa politica, invece nulla.
solo qualche socialista se lo ricorda.
segno forse di quanto interessi poco ormai la cultura socialista o la stessa intera cultura politica.
in ogni caso, il campo dei giovani socialisti norvegesi è riaperto e a loro i miei migliori auguri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...