giornata napoletana

oggi ho colmato 3 grosse lacune della napoletanità: la cappella di san severo con il suo meravolgioso cristo velato, che consiglio di visitare nonostante il costo del biglietto non proprio ecoonomico (7 euro)
e che mi ha fatto venire in mente due domande:

1) la cappella è un “regalo” della massoneria alla città. uno dei pezzi migliori della città stessa (il mio preferito rimane il museo archeologico, poco distante tra l’altro). cosa altro ha dato la massoneria alla città di napoli?

2) come fa napoli ad essere povera con questa miniera che sono i monumenti? a cui si aggiunge l’essere la più importante sede universitaria del sud con tanti studenti fuori sede.

la seconda lacuna che ho colmato è la frittatina di pasta. adorata dalla mia ragazza ma su cui sono sempre stato titubante perchè una volta ha assaggiato un dolce fatto di spaghetti e stavo quasi per vomitare. la frittatina invece è promossa! l’ho assaggiata tiepida tendente al freddo, secondo me con un tiepido tendente al caldo sarà davvero ottima. la riproverò 😀

deluso invece dalla pizza fritta “pezzotta”. nel senso che era scritta pizza fritta ma pare fosse un normalissimo calzone mentre la pizza fritta non dovrebbe avere ripieno (mi hanno detto poi) ma pomodoro sopra. boh.

felice di vedere che i napoletani oltre al vivace vino gragnano, gradiscono anche il corposo taurasi 😀

domani spero di colmare un’altra lacuna napoletana: assaggiare finalmente il lacryma christi.

p.s.
vergogna quando sono passato in piazza bellini e ho visto le mura greche vecchie di due mila anni piene di bottiglie di birra mentre una guida spiegava a turisti tedeschi la storia della città :/
contributi di una moderna volgarità ad un passato glorioso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...