sragionamenti: rivoluzione e globalizzazione

l periodo tra settecento e novecento è stato un periodo di grandi rivoluzioni politiche oltre che culturali: le rivoluzioni statunitense, francese (e anche quella haitiana) che segnarono il passo delle monarchie e dell’antico regime.
le lotte di liberazione ottocentesche nell’america latina e poi quelle africane nel novecento che hanno chiuso il periodo del colonialismo (con o senza colonizzanti sul territorio).
infine la rivoluzione sovietica che, forse, ha consentito la permanenza della socialdemocrazia europea massima espressione di equilibrio tra benessere collettivo e libertà personale.
in mezzo la comune di parigi, gli esperimento socialisti e libertari di owen, dei kibbutz, degli hippies,….

con la globalizzazione forse l’unica cosa che diventa irrealizzabile è la rivoluzione politica in un solo Paese(per cominciare).
modello di rivoluzione che è stata caratteristica(?) degli ultimi duecento anni.

troppi legami tra i vari Paesi, per godere di quell’isolamento sufficiente per non perdere troppo sganciandosi dagli altri e sperimentare forme nuove di politica.
si perderebbe il passo economico con gli altri e si perderebbe quindi la sfida,rientrare in un contesto rimandendo competitivi dopo anni di esclusione non è così facile. la cina ci è riuscita ma si parla sempre di una delle più grandi economie e culture dalla notte dei tempi e perdendo ogni vantaggio apportato dalla rivoluzione comunista per cumulare i difetti della prima ai difetti del capitalismo (e solo di quest’ultimo i vantaggi sociali).

rimane quindi possibile solo la rivoluzione socio-economica (non più quella politica) che sia da subito esportabile, un po’ come accade per le invenzioni tecnologiche che invadono il mercato e non hanno bisogno di essere protette dall’isolamento in un solo Paese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...