la campagna per privatizzare la RAI

le formazioni liberali italiane sono estremanente divise.
quasi peggio dei comunisti.
si sono unite però a sostegno della privatizzazione della RAI.

è una campagna che personalmente mi sta molto simpatica.

ora che c’è il web e che c’è il digitale con la sua marea di canali,
non ha più senso tenere un canale pubblico.

magari dopo la cura Gubitosi farà attivo e non passivo,
però intanto fa passivi.
e quei soldi che si ricevono vendendo potrebbero essere utilizzati per detrazioni alle famiglie o detassazioni alle imprese (personalmente punterei al solito in ricerca medica e installazione fotovoltaico)

ecco il volantino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...